Minore truffa un'anziana sfilandole la collana: presa da un gondoliere

PER APPROFONDIRE: anziani, minorenne, truffa, venezia
Il questore (a destra)
MESTRE  - Minorenne esperta in truffe agli anziani e in reati con impunità: altro odioso episodio di truffa agli anziani si è verificato ieri mattina a Mestre, zona Asseggiano. Una donna di 78 anni, durante la sua solita passeggiata mattutina, è stata avvicinata da una ragazza romena di 17 anni incinta, che l’ha fermata chiedendole indicazioni stradali sull’ospedale più vicino. Dalle testimonianze i poliziotti appuravano che la giovane convinceva la donna ad ascoltarla, dicendole di essere in stato interessante e di aver bisogno di un medico, a quel punto la signora impietosita dava le indicazioni richieste e si congedava; la puerpera, però, si riavvicinava a lei, la abbracciava in segno di riconoscenza e le sfilava dal collo la collana d’oro del valore di circa mille euro.

La vittima si accorgeva del raggiro e chiedeva aiuto ai passanti indicando la ladra  scippatrice. Subito, una donna chiamava il 113 mentre un uomo, M. L., di professione gondoliere (nella foto premiato dal questore), attratto dalle grida dell'anziana inseguiva la ladra, la raggiungeva e la bloccava in attesa della Volante. Giunti sul posto, i poliziotti prendevano in custodia la ladra rumena. Dagli accertamenti effettuati si verificava che su D. L. pendeva già un ordine di carcerazione del 9 agosto 2017 dal Tribunale per i Minori dell’Emilia Romagna e numerosi precedenti per reati contro il patrimonio. Ieri sera la giovane veniva portata a Pontremoli (Massa Carrara). Stamane il questore Gagliardi ha ringraziato l’uomo che è intervenuto in soccorso dell'anziana: «Il cittadino è il nostro azionista di maggioranza ma è anche l’ennesima Volante sul territorio».
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 5 Giugno 2018, 13:13






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Minore truffa un'anziana sfilandole la collana: presa da un gondoliere
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 9 commenti presenti
2018-06-05 20:13:08
in realtà ci sono detenute incinte da sempre. Certo se è incinta ha una scappatoia in più oltre quelle offerte della nostra magistratura
2018-06-06 10:37:24
Non solo devono essere sbattute in galera: Devono restarci sino a sgravare e il prodotto del concepimento dev'essere tolto alla madre e immediatamente affidato in adozione. Questo nel supremo interesse del minore, che crescendo con la madre e nel suo "ambiente culturale" avrebbe maggiori probabilita' di diventare a sua volta delinquente. Nel contempo si dovrebbe abbassare la soglia di impunibilita' almeno a 16 anni. Questi provvedimenti ridurrebbero presto il fenomeno delle gravidanze esclusivamente funzionali ad evitare l'arresto.
2018-06-05 15:24:29
Stiamo pur sereni che da domani avrà già ripreso il lavoro. Difficile capire ed accettare certe storie di ladri incalliti che vengono fermati e poi rilasciati.
2018-06-05 13:47:36
in toscana...con tutto lo spazio nella laguna...