Camere, intesa vicina tra la Legae i grillini. FI: «Noi non ci stiamo»

Domenica 11 Marzo 2018 di Marco Conti
54

Le presidenze delle Camere si avviano ad essere appannaggio dei vincitori. Matteo Salvini è convinto debba finire così e la trattativa della Lega con il M5S è a buon punto e vede in pole position Danilo Toninelli per il Senato e Giancarlo Giorgetti per la Camera. Esclusi, per scelta, il Pd mentre ai margini è FI. I Dem ufficializzeranno nella direzione di domani del partito la loro scelta di tirarsi fuori da ogni trattativa. Il ragionamento, che mette insieme tutte le anime del Pd, è sostanzialmente questo:...

Ultimo aggiornamento: 12 Marzo, 09:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA