Sabato 10 Marzo 2018, 00:00

M5S, la realpolitik dei neoeletti: «Ora a Palazzo Chigi o ci disintegriamo»

PER APPROFONDIRE: elezioni2018, m5s
Toninelli e Grillo (ansa)

di Mauro Evangelisti

«Beh, per noi non è un problema restare all'opposizione», dice un neo parlamentare a 5 Stelle. Slalomeggia tra i divanetti della lobby dell'hotel Parco dei Principi (cinque stelle pure quello). Parioli, Roma. «No, no, rischieremmo di disintegrarci con così tanti parlamentari se restiamo troppo a lungo in minoranza», replica un altro, più scafato. «Dopo cinque anni mi sono stufato di stare all'opposizione», aggiunge pragmatico un altro. Frammenti di conversazioni nei capannelli nell'hotel dove Di Maio ha riunito i neo parlamentari....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
M5S, la realpolitik dei neoeletti: «Ora a Palazzo Chigi o ci disintegriamo»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-03-10 18:52:43
... anche masaniello ha avuto la sua parte di gloria.. alquanto effimera per altro.. fuori subito i trenta danari o l'avventura è già finita..