Adesso basta! Città sotto assedio
folle di turisti sempre più maleducati
Foto choc: giù i pantaloni a S. Marco

PER APPROFONDIRE: degrado, turisti, venezia
Adesso basta! Città sotto assedio
folle di turisti sempre più maleducati
Foto choc: giù i pantaloni a S. Marco

di Paolo Navarro Dina

VENEZIA - L’oltraggio non ha limiti. E Venezia ne fa le spese. Ed è ormai una lotta impari contro la maleducazione, l’uso sfrontato e indiscriminato di una città "unica al mondo" con presenze turistiche da "calata di lanzichenecchi": 34 milioni di visitatori. Venezia sempre più in ginocchio di fronte ad un turismo sbracato che non dà respiro. E non c’è solo la gentildonna che si va accucciando per fare i bisogni sul Molo, a due passi da San Marco e dal blasonato Albergo Danieli, immortalata da un gondoliere incredulo di quanto stava accadendo davanti ai suoi occhi. Ma c’è di più e altro. 
 
 

Cambiare completamente mentalità. Ne è convinto il rettore di Cà Foscari, Michele Bugliesi. Tra le soluzioni diminuire gli accessi del 30 per cento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 21 Agosto 2016, 08:57






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Adesso basta! Città sotto assedio
folle di turisti sempre più maleducati
Foto choc: giù i pantaloni a S. Marco
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 112 commenti presenti
2016-08-21 09:11:59
L'Italia e' diventata la discarica del mondo! L'italiano ha paura di tutto e di tutti! Troppa gente in divisa negli uffici e quelli che sono fuori preferiscono scroccare il caffe' ai vari locali che reprimere i reati! Tropo spesso mi sono chiesto se gli italiani sono un popolo, da 40 anni a questa parte ho i miei dubbi; tutti bravi a lamentarsi al bar dopo un quartino, poi quando escono tutti con la coda di paglia. Il 40% non va a votare perche' dicono che tanto vanno su sempre gli stessi e sono i primi a lamentarsi; una parola per definirli c'e' ma non passerebbe.
2016-08-21 09:21:23
Di facce come quella nella foto se ne vedono ovunque non solo a Venezia!!! Oramai in questi tempi la maleducazione,l'arroganza e la cattiveria sono la normalità...e naturalmente sarà sempre peggio!!!!
2016-08-21 09:46:58
Finchè vendevano i panifici ai cinesi per farne negozi di souvenir, nessuno fiatava. Adesso per un sedere per aria tutti scandalizzati...
2016-08-21 10:08:37
Abito e lavoro a due passi da piazza san Marco.Questa estate,durante il giorno non ho visto,ribadisco uno vigile urbano a pattugliate per le strade!!Ed i turisti indisturbati a mangiare seduti sui ponti,calli e fonndamenta.Si deve passare all'AZIONE:vigili in strada,multe pecuniarie...
2016-08-21 09:37:32
Businessland sta implodendo sotto l'avidità di sè stessa. Mi stupisco non sia ancora affondata sotto il peso del turismo. Tutte le altre attrazioni turistiche hanno una regolamentazione , grotte , musei , teatri , stadi . Il turismo è necessario ma va regolato , ora si tirino fuori i soldi incassati dai biglietti actv ( 7.5 euro ) , parcheggi e ticket bus , tassa di soggiorno ecc , bonificate Marghera che non serve più a nessuno ma senza fare centri commerciali e create un bacino turistico su terraferma . Parcheggi , alberghi , camping su terraferma e scambiatori verso traghetto e verso tram . Ponte di san giuliano vietato al traffico di turisti ma solo per accesso lavoratori , residenti o autorizzati . Biglietterie per accesso turistico su terraferma , Venezia va pagata , non si può pensare di poterci girare col panino sullo zaino e il thermos del caffè. Nemmeno al cinema porti i pop corn da casa . Se non si prendono provvedimenti drastici il mose servirà a proteggere solo Chioggia.