McDonald's sotto pressione dopo la trimestrale

McDonald's sotto pressione dopo la trimestrale
(Teleborsa) - Giornata pesante a Wall Street per le azioni McDonald's, che arretrano di quasi il 4% dopo la comunicazione dei conti trimestrali risultati nel complesso peggiori delle attese. In particolare, le promozioni del colosso degli hamburger hanno faticato ad attirare i clienti statunitensi dalla concorrenza (gli Stati Uniti rappresentano circa un terzo dei ricavi totali della società).

La catena di fast food ha archiviato il terzo trimestre con un utile netto in calo del 2% a 1,6 miliardi di dollari, o 2,11 dollari per azione, 10 cent sotto le previsioni del mercato. Si tratta della prima flessione in due anni.

In leggero rialzo i ricavi, dell'1% a 5,4 miliardi di dollari, a fronte dei 5,5 miliardi del consensus.

Sulla borsa americana il titolo McDonald's sta perdendo il 3,86% portandosi a 201,74 dollari.

(Foto: comedy_nose CC BY 2.0)
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 22 Ottobre 2019, 19:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
McDonald's sotto pressione dopo la trimestrale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti