Grande Fratello, ira del Moige: «Spettacolo indecente e violento, va sospeso»

PER APPROFONDIRE: grande fratello, indecente, moige, violento
Grande Fratello, ira del Moige: «Spettacolo indecente e violento, va sospeso»
Il Moige attacca il Grande Fratello definendolo non solo «indecente», ma anche «violento». «Il programma Grande Fratello, in onda ogni lunedì sera su Canale Cinque, viola ogni elementare principio di decenza non solo televisiva ma umana, creando situazioni di scontro con personaggi che offendono non solo la dignità di tutti gli spettatori, ma anche la memoria delle numerose donne vittime di violenza». È quanto denuncia il Moige, Movimento italiano genitori, annunciando di avere chiesto «all'Agcom e al Comitato Media e Minori e di intervenire con forza per porre fine a questo tristissimo e gravissimo spettacolo».

 


«Nel corso della puntata di ieri incentrata sul rapporto della De Andrè con il suo fidanzato, si è assistito a scene aggressive nei confronti della concorrente ove si è arrivati persino a un contatto fisico violento - spiega il Moige - Il ragazzo è apparso, sin da subito, visibilmente esaltato, alterato e in forte stato di agitazione come se fosse sotto effetto di stupefacenti. Non sono mancate parolacce, insulti volgari, urla e una decisa mercificazione della figura della donna. Riteniamo che il programma presenti a ogni puntata forti criticità per i contenuti spesso di cattivo gusto e diseducativi, che hanno raggiunto l'apice con tale puntata».
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 28 Maggio 2019, 17:39






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Grande Fratello, ira del Moige: «Spettacolo indecente e violento, va sospeso»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-05-30 09:02:24
intanto parlandone si continua a fargli pubblicità. questi non lo capiscono. sono trasmissioni che vanno ignorate anche parlarne male e condannarle per loro è pubblicità.
2019-05-29 19:44:17
Un programma per guardoni e basta. Evidentemente ce ne sono molti in giro e cosi' portano su l'audience a Mediaset. Il Moige ha ragione ad intervenire, il GF, come viene fatto oggi, e diventato un programma porno.
2019-05-29 18:29:23
Nota a margine: il Moige è quanto di più inutile possa esistere. Personalmente raccolgo "testimonianze" sui comportamenti e atteggiamenti che i giovani e giovanissimi tengono fra loro specie a scuola e insulti che puntano alla mercificazione della figura femminile (espressione dell'articolo stesso) , nelle scuole, sono come il buongiorno. Coinvolte, le famiglie non sanno mai nulla, "a casa nostra non esiste", porti loro le prove e semplicemente si dileguano. Ecco, questi sono i genitori che poi si riuniscono in comitati contro il grande fratello e fingono di non sentire che il figlio 13enne possa inveire a piacimento. La scuola? Ma la scuola interviene esclusivamente se si parla di razzismo o omofobia, ma se le ragazzine vengono insultate, bullizzate, etichettate come prostitute di bassa lega sfinite d bip e senza morale a 11 o 12 anni alla scuola e ai docenti italiani va benissimo. Basta difendere il burka, togliere i simboli cristiani e promuovere l'omosessualità. E poi si scandalizzano per il grande fratello 'sti ipocriti mentre il figlio accanto sta bullizzando e offendendo una compagna. La figura genitoriale è scomparsa, quella che resta è fallata e inutile.
2019-05-29 16:33:40
chiudete anche tutti i programmi della d'urso che non servono a nulla
2019-05-29 07:56:37
Ragazzotti chiusi in un serraglio che fanno a gara per dare il peggio di sè. Quello che mi sconvolge è l'importanza che ne danno perfino i giornali.