Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Padova, dona il rene all'amico d'infanzia: «Non ho pensato a nulla, solo a fare una cosa bella per lui»

Venerdì 5 Agosto 2022
Video

PADOVA - Giorgio Medici e Renato Bisello sono cresciuti assieme, giocando a pallone negli anni Cinquanta in via Raffaello Sanzio a Padova. Non si sono mai persi, nemmeno quando Giorgio ha traslocato in Olanda. Fino al 2020, quando le sue condizioni di salute peggiorano a causa di una malattia renale e la sua unica speranza è il trapianto d'organo. Renato è compatibile e gli dona un suo rene senza pensarci due volte. «Ci siamo fatti il regalo più grande: poter ancora stare assieme e goderci la vita accanto alle nostre famiglie» dichiara la coppia di amici (videointervista di Elisa Fais)

Ultimo aggiornamento: 11:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci