Giro d'Italia, il passaggio della carovana rosa nel Bellunese e l'arrivo a Cortina

Lunedì 24 Maggio 2021
Video

BELLUNO - Sei i fuggitivi che hanno animato la 16/a tappa del Giro d'Italia di ciclismo, con l'arrivo a Cortina d'Ampezzo (Belluno), sotto la pioggia prima dell'arrivo al Giau: l'eritreo Ghebreizgabhier della Trek, il portoghese Almeida della Quick Step, lo spagnolo Pedrero della Movistar, il basco Izagirre dell'Astana e gli italiani Davide Formolo, UAE e Vincenzo Nibali. Il gruppo al traguardo volante di Caprile ( Belluno) aveva 4' di vantaggio dal gruppo maglia rosa. A Cortina la pioggia è meno intensa rispetto al mattino, anche se il freddo è pungente e la discesa dal Giau, 10 km con pendenza media al 9%, è stata molto difficile. 

Sul passo Giau la maglia rosa Egan Bernal ha raggiunto il gruppo di testa, superandolo. 

Ultimo aggiornamento: 16:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA