Fumo nel furgone, poi esplode l'incendio, autista salvo per miracolo

Mercoledì 5 Giugno 2019 di Luca Pozza
Il furgone distrutto dal rogo
1

GRISIGNANO DI ZOCCO - Momenti di paura nel pomeriggio di oggi per il conducente di un furgone, residente nel Rodigino, adibito al trasporto di generi alimentari, che è andato completamente distrutto da un incendio, provocato quasi sicuramente da un guasto elettrico. Attorno alle 14.30 il mezzo stava transitando lungo l'autostrada A4 Serenissima, tra caselli di Grisignano di Zocco e Vicenza est, in direzione Milano, quando l'autista si è accorto della presenza di fumo in cabina. 
 

 

A quel punto l'uomo ha subito accostato, scendendo in velocità dal mezzo, mentre lo stesso prendeva fuoco e in pochi istanti veniva completamente avvolto dalle fiamme. I vigili del fuoco accorsi da Vicenza, hanno spento il rogo, che ha completamente distrutto il furgone. Le operazioni di soccorso dei pompieri sono durate circa un'ora. Sul posto anche le pattuglie della polizia stradale per regolare il traffico, che ha subito dei rallentamenti durante l'intervento di spegnimento.

Ultimo aggiornamento: 19:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA