Sbanda e finisce in fondo al burrone, ritrovato ferito il giorno dopo

PER APPROFONDIRE: burrone, crespadoro, ferito, incidente, vicenza
Sbanda e finisce nel burrone, ritrovato ferito il giorno seguente
CRESPADORO (VICENZA) - Sbanda con l'auto e finisce in una scarpata. L'uomo, un 82enne, viene ritrovato ferito dopo un intero giorno. Tutto inizia poco prima delle 8.30 di questa mattina, domenica 10 novembre, quando i vigili del fuoco sono intervenuti a Crespadoro per soccorrere un anziano automobilista finito in una scarpata, probabilmente nella giornata di ieri.
 
 


A dare l’allarme e prestare il primo soccorso all'uomo ferito il gestore del rifugio Bertagnoli, il quale transitando lungo la strada che porta da Campodalbero a Marana, ha notato in fondo al  dirupo un’auto.  Sceso, in fondo al burrone della Val Bianca,  ha trovato un anziano seduto per terra, cosciente anche se in stato confusionale. Il gestore ha risalito il pendio  fino a ritrovare il segnale telefonico, dando così l’allarme. I vigili del fuoco preceduti da una squadra del soccorso alpino e dai sanitari del Suem 118, hanno raggiunto l’uomo che, dopo essere stato imbarellato, è stato portato fino alla strada, caricato in ambulanza e trasferito all’ospedale di  Arzignano. I vigili del fuoco hanno poi collaborato con il personale del soccorso stradale per le operazioni di recupero della Fiat Panda dalla scarpata. Sul posto anche i carabinieri. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate a mezzogiorno circa.  



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 10 Novembre 2019, 16:14






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sbanda e finisce in fondo al burrone, ritrovato ferito il giorno dopo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti