Arrestato un 48enne: in casa chili di droga, era un "coltivatore domestico"

Arrestato un 48enne: in casa chili di droga, era un "coltivatore domestico"

di Vittorino Bernardi

MONTECCHIO MAGGIORE - I militari della guardia di finanza di Arzignano in un’operazione mirata al contrasto del consumo e dello spacco di sostanze stupefacenti hanno tratto in arresto un coltivatore di marijuana, il 48enne V. G. residente a Montecchio Maggiore. Nel controllo in un condominio i finanzieri hanno percepito in prossimità di una “bocca di lupo” che collega la zona garage al livello stradale esterno un forte odore, molto simile a quello della marijuana, così sono tornati con i cani Zack e Ray che hanno segnalato la possibile presenza di sostanza stupefacente all’interno di un garage del condominio.

È scattata così una perquisizione del locale di proprietà di V.G., per trovare una “serra fai da te” per la coltivazione di marijuana, formata da una struttura impermeabile dotata di sistema di ventilazione, luci e strumentazione per la rilevazione della temperatura, il tutto in funzione al momento dell’accesso con due piante di cannabis di media altezza in fase di infiorescenza. Inevitabile il sequestro della serra assieme a 814 grammi di marijuana e l’arresto di V.G., condannato ai domiciliari.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 17 Aprile 2019, 08:17






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Arrestato un 48enne: in casa chili di droga, era un "coltivatore domestico"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-04-18 14:18:57
Le forze dell'ordine ormai non temono piu' nemmeno i piu' efferati spacciatori! Plauso a loro che rischiano forte in questi blitz... Magari uno poteva pure inciampare in un filo elettrico e fare una strage!!!!
2019-04-17 09:05:10
Vai enrico, duro lavoro anche oggi...hahahaahahahahahahaahahahaha...comincia a segnare....ciao enrico..ciao.