Maker Faire, per chi ha la testa tra le nuvole arriva Fi.Lo: l'app per non perdere le cose

PER APPROFONDIRE: app, fi.lo, mfr17
L'app di Fi.Lo presentata da Lapo Ceccherelli

di Alessandro Di Liegro

Fi.lo è un localizzatore bluetooth perfetto per chi è solito dimenticare chiavi, telefonino e portafogli. La startup, fondata 5 anni fa è una sorta di habitué al Maker Faire: presentata nell'edizione del 2015 dove era il gadget ufficiale della fiera, era presente negli stand anche nella passata edizione.
 


Lapo Ceccherelli ha presentato il dispositivo presso lo stand del Messaggero: «La nostra applicazione è un localizzatore che funziona in bluetooth, tramite un dispositivo che è possibile agganciare ad alcuni tra gli oggetti più comuni, come portachiavi, portafogli, telefonino, ma anche ai propri animali domestici». Il dispositivo è di piccole dimensioni, colorato, ergonomico e presenta un unico tasto centrale: «Con un click il dispositivo si collega all'oggetto, con un doppio click lo fa suonare una volta raggiunto il raggio di intervento, in modo da facilitare il ritrovamento». Fi.lo prosegue il suo processo di rinnovamento per essere uno strumento sempre più fondamentale per chi ha la testa fra le nuvole e non solo.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 1 Dicembre 2017, 14:39






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Maker Faire, per chi ha la testa tra le nuvole arriva Fi.Lo: l'app per non perdere le cose
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti