Milan al 3° turno: Shmarock sconfitto 2-0 nel segno di Ibrahimovic

Giovedì 17 Settembre 2020 di Salvatore Riggio

Resta Zlatan Ibrahimovic il simbolo di questo Milan. L’uomo che ha saputo rivitalizzare, da gennaio in poi, una squadra intera. Suo il primo gol stagionale nello 0-2 in terra irlandese contro lo Shamrock Rovers. Il raddoppio è di Calhanoglu, altro elemento prezioso dello scacchiere di Stefano Pioli. I rossoneri passano così al terzo turno preliminare di Europa League. Match in programma a San Siro giovedì 24 settembre contro i norvegesi del Bodo Glimt, vittoriosi 3-1 con i lituani dello Zalgiris Vilnius. Ibrahimovic entra in tutte le azioni interessanti del Diavolo e conferma la sintonia offensiva con Calhanoglu. In realtà, il Milan soffre a tratti nel primo tempo, mentre nella ripresa va alla ricerca del raddoppio per chiudere il match, che arriva grazie al trequartista turco appunto. Si sente la mancanza di Romagnoli e Rebic. Gabbia e Salemaekers non sono in serata e qualche errore di troppo lo commettono, anche se poi il giovane belga si rifà in qualche modo con l’assist dello 0-2. Resta il fatto che il club di via Aldo Rossi, in queste ultime due settimane di mercato, dovrà concentrarsi sui rinforzi difensivi. Nonostante Zlatan. Nel finale debuttano Brahim Diaz e Tonali.

Ultimo aggiornamento: 22:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA