Abano, finale al cardiopalma. Passano Valle ed Einstein

Mercoledì 13 Febbraio 2019

Equilibrio e colpi di scena, la tappa di Abano Terme riserva un finale al cardiopalma. Dei quattro appuntamenti di regular season disputati nella «Save Reyer School Cup 2019», quella «Ducale Padova 2» giocata ieri in territorio aponense è stata la più incerta, tanto che classifica finale e pass in palio per la «Reyer Madness» si sono decisi solo nell’ultima tornata di sfide. Alla fine a spuntarla sono stati l’Istituto Valle di Padova e l’Istituto Einstein di Piove di Sacco, che si aggiungono ai già qualificati Istituto Galilei di Conegliano, Liceo Canova di Treviso, Istituto Fermi-Corner di Venezia, Istituto Pacinotti di Mestre, Liceo Fermi e Liceo Nievo di Padova. Prima palla a due ed è subito necessario un overtime per decretare il vincitore: dopo il 29-29 dei 20’ regolamentari, il Valle si impone 38-32 sui padroni di casa dell’Istituto Alberti. Secondo match e a fronteggiarsi sono l’Einstein e il Liceo Tito Lucrezio Caro di Cittadella, entrambe debuttanti nella manifestazione targata Umana Reyer e con Il Gazzettino media partner. Anche questa sfida scorre nel segno dell’equilibrio, alla fine sono i piovesi a imporsi 36-31 con una prestazione da 13 punti di Meneghin. Nella seconda tornata di gare l’Istituto Valle concede il bis battendo 39-34 il Tito Caro (Marcolin, Massaro, Grigio 10) e ipotecando la qualificazione ai playoff. A sparigliare le carte, tuttavia, sono i padroni di casa dell’Alberti che, memori della partecipazione ai playoff 2018, non hanno intenzione di abdicare. Energia e determinazione permettono agli aponensi di bilanciare l’iniziale dominio sotto le plance dell’Einstein e nella ripresa l’inerzia resta in mano a Stavla e compagni che piazzano il break fino al 40-21 finale. Tutto si decide fra Alberti-Tito Lucrezio Caro e Einstein-Valle. Lo sforzo della sfida precedente si fa sentire e l’Alberti stecca la gara decisiva, colpito chirurgicamente dalla precisione al tiro del Tito Caro che, pur senza più nulla da chiedere ai fini della qualificazione, si impone 47-28 con uno Stocco trascinatore e autore di 20 punti. Per centrare i playoff l’Einstein ha un solo risultato, battere il Valle. E la voglia di continuare dei ragazzi di Piove di Sacco fa la differenza con una vittoria finale 34-24 che non solo vale il passaggio del turno ma anche il primato di tappa da esordienti. Classifica finale: Einstein 4, Valle 4, Alberti 2, Tito Caro 2. Ad aggiudicarsi il «Volksbank Three Point Contest» è Alberto Piovan dell’Alberti che vola alla finalissima del 13 aprile al Taliercio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA