Rieti, incidente con un trattore: morta una donna

Lunedì 4 Ottobre 2021
Ambulanza

RIETI - Grave incidente con un trattore, muore una donna di 38 anni. Da chiarire la dinamica di quanto effettivamente accaduto. L’incidente è avvenuto nel pomeriggio di ieri nella frazione Figino di Posta. Sul posto sono giunti, immediati, i soccorsi, con un’ambulanza, ma purtroppo per la donna non c’era più nulla da fare. Come detto, la dinamica resta da definire. Da quanto è stato ricostruito nei primi momenti, potrebbe essersi trattato di una manovra errata di un uomo alla guida di un grosso trattore. Il mezzo aveva, come rimorchio posteriore, una pressa per le rotoballe. Da quanto emerso, forse con una manovra errata da parte di chi stava conducendo il mezzo o una fatale distrazione, la donna di 38 anni sarebbe stata investita. Sul posto, oltre all’ambulanza, sono subito intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri della Compagnia di Cittaducale e i colleghi della stazione di Borbona, che hanno svolto i rilievi e hanno avviato le indagini, e i sanitari del 118. Dolore e sconcerto nell’intera frazione di Figino di Posta.

I precedenti
Incidenti con gravi conseguenze che vedono coinvolti un trattore non sono una novità per il Reatino. Uno dei più gravi, negli ultimi anni, risale al marzo del 2015, quando un bambino di tre anni perse la vita a San Prospero di Collevecchio, investito per errore mentre stava giocando. Nell’aprile del 2013 perse la vita un uomo a Marcetelli e un giovane morì nell’ottobre del 2014 a Casperia, travolto dal suo mezzo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA