Ballando con le stelle, Marta Flavi contro Mariotto: «È cattivo e sta su quella poltrona solo per insultare con il voto “zero”»

Mercoledì 19 Ottobre 2022 di Emiliano Bernardini
Ballando con le stelle, Marta Flavi contro Mariotto: «È cattivo e sta su quella poltrona solo per insultare con il voto “zero”»

E' stata la prima eliminata della diciassettesima edizione dello show Ballando con le Stelle. Marta Flavi fuori alla seconda puntata andata in onda lo scorso 15 ottobre. Il suo boogie ballato in coppia con il maestro Simone Arena non aveva affatto convinto i giudici. Il voto social ha fatto il resto: salvato Dario Cassini in coppia con Lucrezia Lando. Una eliminazione che Marta Flavi ha preso con sportività. Quello che però non le è andato giù è il voto che le è stato attribuito da Guillermo Mariotto. Uno zero decisamente poco cavalleresco. Anzi un zero che la Flavi definisce «un insulto». 

«Il signor Mariotto dovrebbe tenere conto che noi ci alleniamo 4 o 5 ore al giorno. Non siamo dei ballerini. Alla fine del ballo mi ha detto che l'unica cosa che funzionava era il mio vestito. Quel giorno io avevo due costole incrinate e nonostante tutto ho portato a termine il ballo».

Ora con ogni probabilità Marta Flavi potrebbe essere ripescata. «Non ho affatto paura di Mariotto. Anzi, sono sicura che mi darà un altro zero. Tanto io ho capito benissimo che per meritarsi la poltrona spara a zero sulla gente che sa che è educata e che non gli dà fastidio. Se poi gli rispondi la volta dopo ti dà dieci. L'ho capito benissimo come è fatto. Lo fa per avere addosso le telecamere. Penso che Mariotto sia cattivo e soprattutto volgare. Ecco e da uno che si occupa di moda non te lo aspetteresti mai. E invece lui è tutto l'opposto dell'eleganza. Il suo ruolo è quello sta lì su quella poltrona solo per insultare».

 

Ultimo aggiornamento: 17:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA