Sabato 21 Ottobre 2017, 00:00

L'INTERVISTA
Roberto Gervaso ha inventato un piccolo grande personaggio. Si è

L'INTERVISTARoberto Gervaso ha inventato un piccolo grande personaggio. Si è messo nei panni di Cesaretto Mericoni (un cognome che rimanda all'Alberto Sordi di Un americano a Roma) e attraverso lo sguardo di questo travet del Prenestino osserva il nostro Paese e lo racconta in Le cose come stanno, ovvero L'Italia spiegata alle persone di buon senso (Mondadori). Gervaso, come le è venuto in mente di creare Cesaretto, un alter ego così lontano da lei, per origini, per linguaggio, per cultura, per antropologia? «Credo che esistano tre Italie....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'INTERVISTA
Roberto Gervaso ha inventato un piccolo grande personaggio. Si è
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER