Giovedì 10 Ottobre 2019, 00:00

«Rifiutò la visita»: guardia medica assolta in Cassazione

LA SENTENZATREVISO Era stata condannata, sia in primo che in secondo grado, per l'accusa di essersi rifiutata di visitare prontamente un'anziana colpita da un probabile ictus. Ma dopo anni di carte bollate, una guardia medica trevigiana ha ottenuto l'assoluzione in Cassazione. Ribaltando i due verdetti precedenti, infatti, la Suprema Corte ha annullato senza rinvio la sentenza emessa dai giudici di Venezia, che nel 2018 avevano sostanzialmente confermato l'affermazione di colpevolezza pronunciata nel 2013 dal gup di Treviso.LA VICENDALa...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Rifiutò la visita»: guardia medica assolta in Cassazione
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER