Martedì 22 Gennaio 2019, 00:00

Secco non riciclabile, i sovvalli potranno finire nella nuova discarica di Cordenons

Secco non riciclabile, i sovvalli potranno  finire nella nuova discarica di Cordenons
LA POSSIBILITÀPORDENONE Il passaggio alla raccolta dei rifiuti porta a porta permetterà di ridurre gli abbandoni illeciti e di migliorare ancora di più il dato relativo alla percentuale di differenziata in città. Nel frattempo però il Comune sta pensando anche a come gestire in maniera più virtuosa la quota di rifiuto secco non riciclabile. In gergo tecnico si chiamano sovvalli, e sono gli ammassi compattati di immondizia che non si può trasformare una volta terminato l'utilizzo. In fase di presentazione del bilancio previsionale 2019,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Secco non riciclabile, i sovvalli potranno finire nella nuova discarica di Cordenons
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER