Martedì 12 Febbraio 2019, 00:00

Rapine e minacce, rinviato a giudizio

LA RICHIESTAPADOVA Un pedigree di tutto rispetto, fatto di rapine e minacce con coltello e pistola. È quello messo insieme, nel giro di pochi mesi, da Emiljan Shelna, 33 anni, albanese, per cui ora il sostituto procuratore Silvia Golin ha chiesto il rinvio a giudizio. Shelna, difeso dall'avvocato Matteo Conz, dovrà comparire di fronte al giudice dell'udienza preliminare il primo marzo. Quel giorno dovrà fare i conti, oltre che con la giustizia, anche con le tredici parti offese vittime delle sua scorribande. A lui la procura di Padova...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Rapine e minacce, rinviato a giudizio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER