Esce di strada e sbatte contro la roccia: maestro di sci in condizioni disperate

Sabato 25 Gennaio 2020 di Luca Pozza
La Y10 del maestro di sci rimasto gravemente ferito
1

ASIAGO - Un maestro di sci, G.C., 67 anni, originario dell'Altopiano dei Sette Comuni, dove lavora durante l'inverno, e residente nel Bassanese, è ricoverato in condizioni disperate nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Vicenza, in seguito alle ferite riportate questa mattina in un incidente stradale avvenuto in località Campomezzavia di Asiago, lungo la provinciale "Fratellanza".
 

 

Secondo quando ricostruito dalla polizia locale di Asiago, che ha eseguito i rilievi, l'uomo, diretto al lavoro sulle piste da sci nel comprensorio del Kaberlaba di Asiago, mentre saliva verso le piste innevate, ha improvvisamente perso il controllo della sua Lancia Y finendo contro un masso. Sull'asfalto gli agenti non hanno rilevato segni di frenata: tra le ipotesi è che possa essere stato colto da malore, ma non si esclude neanche quella di una fatale distrazione.

Sul posto anche i vigili del fuoco del capoluogo altopianese, che hanno messo in sicurezza l'auto e un'ambulanza del Suem 118. Il maestro da sci è stato trasportato all'ospedale di Asiago, ma vista la gravità delle sue condizioni è stato deciso il trasferimento in elicottero, decollato dall'ospedale di Trento, al San Bortolo.
 

Ultimo aggiornamento: 19:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA