Evyrein, il Banksy veneto, lascia nella notte un misterioso affresco in città: rappresenta se stesso? Per gli scledensi non è un volto nuovo

Venerdì 8 Ottobre 2021 di Redazione Web
L'affresco di strada lasciato da Evyrein
1

SCHIO - Il misterioso Evyrein, "urban street artist" come si definisce nel suo sito, dove non si scorge che qualche frammento del suo viso e in evidenza sono i colorati tatuaggi che ha sul corpo, ha "colpito" nella sua città natale, Schio. Lui, ormai padovano di adozione, è tornato nella sua città per lasciarle un dono, un graffito, un affresco forse autobiografico, forse no. Il mistero continua, ed è proprio alimentato dallo stesso Evyrein, o almeno dalla email che arriva dall'indirizzo ufficiale del suo sito, e che comunica in redazione la segnalazione: «C'è chi pensa che la persona raffigurata sia proprio l'Evyrein in questione, altri dicono che sia un modo per depistare la sua identità. Fatto sta che nel suo paese natale (Schio) la persona raffigurata non è un volto nuovo. In pochissimi conoscono la sua identità, si sa solamente che nacque in provincia nel 1981» si legge. Il messaggio poi continua spiegando che il noto street artist ha lasciato la sua nuova opera la notte scorsa, quindi nella notte tra giovedì e venerdì, proprio a Schio nel meraviglioso centro storico. 

L'affresco lasciato da Eveyren alla "sua" Schio

 

«Come già rivendicato sui social dell'artista, la sua opera raffigura un uomo appoggiato ad un angolo in uno dei più begli scorci del centro, con un calice in mano rivolto verso l'alto - prosegue la mail misteriosa -. Sopra la sua testa l'inconfondibile icona dei "like" di uno dei più famosi social network, in questo caso Instagram, con un ammontare di 36015 "mi piace"». Un numero preciso, che corrisponde peraltro al codice postale di Schio! Tra il serio e il faceto Evyrein suggerisce e chiude : «Cosa mai avrà voluto dire con la sua opera? Forse un tributo alla sua città natale? Un ringraziamento? Nessuno lo sa ma qualunque cosa sia rimane sempre molto originale e mai scontata, come tutte le sue opere del resto...». Così il mistero continua, e il Banksy veneto (sui social è definito il Banksy italiano) può programmare le sue prossime mosse.

Ultimo aggiornamento: 9 Ottobre, 10:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA