Cade nel canale e finisce risucchiato nelle griglie della centrale: salvo

PER APPROFONDIRE: camuzzoni, canale, centrale, griglie, verona
I vigili del fuoco sul Canale Camuzzoni
VERONA - Cade nel canale e finisce tra le griglie della centrale idroelettrica. Salvo per miracolo un 59enne del Bresciano che questa mattina, 28 novembre, nei pressi della stazione, è caduto in acqua, nel canale Camuzzoni, che alimenta la centrale idroelettrica Agsm di via Basso Acquar. L'uomo ha percorso in acqua, spinto dalla corrente, alcune centinaia di metri  fino ad arrivare alla centrale idroelettrica Agsm, dove è rimasto bloccato sulla griglia della condotta forzata, sotto la pressione dell'acqua, impossibilitato a risalire e a mettersi in salvo, e con lo sgrigliatore che si era avviato in automatico e stava trascinando il poveretto.

Per fortuna un passante, che si era accorto che c'era un uomo trascinato dalla corrente nel canale, aveva dato l'allarme ai vigili del fuoco, che sono riusciti ad arrivare in tempo: hanno arrestato il meccanismo dello sgrigliatore, hanno liberato l'uomo dal macchinario, lo hanno estratto e affidato al personale del Suem118. L'uomo, apparentemente incolume, è stato trasportato presso l'ospedale cittadino di Borgo Trento.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 28 Novembre 2018, 15:12






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cade nel canale e finisce risucchiato nelle griglie della centrale: salvo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-11-28 20:26:26
Come ha fatto a caderci dentro?
2018-11-28 20:12:07
Terribile ...un incubo e molto fortunato