Venezia, 100.000 per lo spettacolo dei fuochi artificiali e nelle piazze

Venezia, 100.000 per lo spettacolo dei fuochi artificiali e nelle piazze
VENEZIA - Oltre 80.000  persone hanno assistito, a Venezia, allo spettacolo pirotecnico che ha aperto il 2018 in laguna; tra Venezia e Mestre oltre 100.000 le presenze negli eventi e spettacoli nelle piazze. E' il bilancio della notte dell'ultimo dell'anno in Laguna fatto dal sindaco Luigi Brugnaro.



Nessun problema sul fronte della sicurezza - schierati oltre mille uomini e donne delle forze dell'ordine e della protezione civile - con un prologo che ha visto un sopralluogo della comitato per l'ordine e la sicurezza. Per evitare problemi a San Marco, il tradizionale punto di riferimento, i fuochi d'artificio sono stati decentrati verso la Riva degli Schiavoni (un paio di centinaia di metri rispetto al bacino di San Marco). Secondo fonti del Comune tutto si è svolto regolarmente in una città che ha praticamente registrato il tutto esaurito nelle strutture ricettive.
 



Chi è andato in Piazza - passando per controlli, filtri e barriere mobili in chiave sicurezza - è stato avvisato con segnali acustici di spostarsi verso la Riva, al di là quindi della Piazza, per godere dello spettacolo che come sempre, a Venezia, è risultato esaltante. Per permettere afflusso e deflusso sono stati disposti sensi unici nelle calli più strette e chiave negli spostamenti (anche in termini di sicurezza). L'ordinanza emessa dal sindaco Luigi Brugnaro ha anche evitato il malcostume di portare bottiglie di vetro e superalcolici al seguito riducendo al minimo danni e disagi. Già all'opera, subito dopo la fine dei fuochi, il personale chiamato per pulire l'area marciana e quelle limitrofe. All'alba Venezia sarà restituita - è stato detto - a cittadini e visitatori pulita ed in ordine.
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 1 Gennaio 2018, 02:04






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Venezia, 100.000 per lo spettacolo dei fuochi artificiali e nelle piazze
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2018-01-02 04:45:12
Alle 21 già dormivo.
2018-01-01 22:15:26
Vigili, controllo e divieti devo dire hanno funzionato.Questi provvedimenti Brugnaro li dovrebbe mettere in pratica tutto l'anno nei confronti dei turisti...
2018-01-01 15:05:02
70.000 imbriaghi che non hanno nient'altro da fare nella vita. Visti stamattina alle 7 invadere il pattinodromo sul ghiaccio di campo S.Polo e urlare come ossessi invasati in dialetto veneto. In un paese civile sarebbero in gattabuia in attesa di cauzione da parte di mamma e paparino.
2018-01-02 00:14:47
ma no lapasoa, lo sai da sempre che questi lanzichenecchi scendono dalle grandi navi, almeno così da sempre hai sostenuto con inossidabile convincimento
2018-01-01 13:20:56
10-15-20000 persone, tutte ammassate al freddo in una piazza. musica a tutto volume quindi di scambiare qualche parola neanche a provarci. forse una bottiglia di spumante da due euro in mano con i bicchieri di plastica. allo scoccare della mezzanotte urla sguaiate ai vicini ed assaggio della bottiglia. il tutto per almeno tre ore. e questo sarebbe aspettare con gioia il capodanno. ed a venezia poi tutti a prendere il treno e tribolazione fino al sorgere del sole. e stasera tutti a leggere dei disservizi.