Sicurezza, Carnevale blindatissimo: ecco i contapersone a infrarossi

Sicurezza, Carnevale blindatissimo: ecco i contapersone a infrarossi

di Giorgia Pradolin

VENEZIA - Il Carnevale 2018 sarà il banco di prova per testare le nuove tecnologia contapersone, primo passo per chiudere piazza San Marco quando sarà raggiunto il numero limite. Nelle giornate di maggiore affluenza delle due settimane di festa, dal 27 al 13 febbraio, gli spettatori saranno contingentati. Si tratta naturalmente delle giornate più affollate, come martedì grasso e le domeniche con i voli dell'Angelo e dell'Aquila. Ogni anno infatti, tra le Procuratie vecchie e nuove, si ammassano turisti e veneziani all'inverosimile per assistere agli spettacoli con il naso all'insù, ma d'ora in poi dovrà essere rispettato un tetto di accessi che garantisca la sicurezza, il controllo e il movimento delle forze dell'ordine.

CONTAPERSONE
Un conteggio approssimativo e manuale dei visitatori era stato già fatto a Capodanno (gli steward agli accessi di Piazza San Marco e Piazza Ferretto con i contapersone a pulsante infilati al dito) ma Carnevale è, per l'amministrazione, l'occasione per testare i sensori contapersone a infrarossi in Piazza San Marco. La tecnologia è sofisticatissima e giapponese, i raggi infrarossi permettono di individuare le figure dei visitatori (e quindi contarli) senza però avere un'immagine nitida e quindi andare a cozzare con le normative sulla privacy...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 13 Gennaio 2018, 09:17






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sicurezza, Carnevale blindatissimo: ecco i contapersone a infrarossi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-01-13 09:56:13
La tutela della privacy e' la rovina dei nostri giorni. Visto che ad essere tutelati sono SOPRATTUTTO i delinquenti. Il contapersone conta ma NON identifica. Ci sono algoritmi per il riconoscimento facciale che potrebbero identificare "a vista" delinquenti vari e terroristi. Ma noi tuteliamo la LORO privacy ...italia
2018-01-13 09:35:45
Non solo la Piazza va controllata, la città esplode ovunque !
2018-01-13 09:19:46
Tranquilli, ci pensa gigio a proteggervi, come ha fatto fino ad ora,....hahahahahahaahahahahahahaahahahahahahahaahahahahahaaha.....ciao enrico..ciao.