Foscarini, tubi guasti, riscaldamento ko. Alunni in classe "a turno"

PER APPROFONDIRE: foscarini, riscaldamento, scuola, turno, venezia
Tubi guasti, riscaldamento ko  Alunni in classe "a turno"

di Alice Carlon

VENEZIA - Ancora disagi per gli alunni del convitto Foscarini e le loro famiglie: i problemi all'impianto di riscaldamento non verranno risolti prima delle vacanze di Natale, anche se da lunedì prossimo si dovrebbe ritornare all'orario normale. Da qualche giorno infatti le classi della primaria del convitto sono soggette a turnazione, con un'inevitabile riduzione del tempo scuola. «Purtroppo da anni non veniva effettuata alcuna manutenzione ordinaria, attività di competenza esclusiva della Città metropolitana spiega il rettore Massimo Zane e il risultato è che le tubature sono in gran parte in una condizione disastrosa. A monte c'è il problema irrisolto dell'entità dei fondi dedicati alle infrastrutture scolastiche». Doppi turni quindi per gli alunni della primaria e alcune classi della secondaria di primo grado, dal momento che molte aule sono inaccessibili a causa del freddo...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 24 Novembre 2017, 09:16






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Foscarini, tubi guasti, riscaldamento ko. Alunni in classe "a turno"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-11-25 20:40:31
La Buona Scuola del Renzi! HAHAHAHAHAHA!!!...
2017-11-24 11:37:19
Caro preside,Lei scrive : «Purtroppo da anni non veniva effettuata alcuna manutenzione ordinaria, attività di competenza esclusiva della Città metropolitana spiega il rettore Massimo Zane e il risultato è che le tubature sono in gran parte in una condizione disastrosa. A monte c'è il problema irrisolto dell'entità dei fondi dedicati alle infrastrutture scolastiche» sarà come dice Lei,ma ci sono anche i mesi estivi per fare questi lavori,chi ci va di mezzo sono i ragazzi, e le famiglie dei ragazzi che pagano il prezzo più caro,in quanto molti genitori lavorano e non sanno a chi lasciare i figli durante le vostre diatribe per le competenze.Tra le altre storie non è che costi poco frequentare questo Istituto.
2017-11-24 09:39:35
Anche questo,signori governanti,fa parte della buona scuola!Con i vostri rubati vitalizi fate i lavori necessari,tanto soldi ne prendete già a iosa senza vergogna. Un commesso è pagato più del presidente USA,si dice!