Cade a terra dopo un malore, muore in casa
la giovane mamma di un bambino di 3 anni

Domenica 5 Aprile 2020 di Marco Corazza
Ambra Ravanello aveva 31 anni
Un malore e poi la caduta sul pavimento: Ambra muore a 31 anni. Il dramma si è consumato ieri nell' abitazione di Latisana in cui Ambra Ravanello, originaria di San Michele al Tagliamento, era andata a vivere con il compagno. È stato proprio lui, Matteo Ceccato, a trovare  la mamma del loro figlio di appena 3 anni, riversa a terra poco dopo pranzo. Quando l'uomo è arrivato a casa non ha ricevuto risposta. Quello strano silenzio è stato interrotto da una straziante urlo. La giovane mamma era stesa nel pavimento e non dava segni di vita. Per Matteo non c'è stato tempo da perdere: ha subito chiamato il 112.
Dalla centrale operativa di Palmanova hanno inviato l'ambulanza del Pronto soccorso di Latisana con i carabinieri. I sanitari hanno tentato di salvare la vita della donna ma hanno dovuto arrendersi subito. La sanmichelina era infatti già deceduta. La salma è stata trasferita nell'obitorio dell'ospedale cittadino a disposizione della Magistratura friulana. Non è escluso che il Pm disponga accertamenti, anche se ieri sera tutto sembrava chiarito. Ambra Ravanello avrebbe accusato un malore che non le avrebbe lasciato scampo. Solo lo scorso 19 marzo aveva festeggiato il suo compleanno.
Una festa che questa volta più sobria delle altre a causa delle restrizioni. Ciononostante Matteo aveva saputo renderle l'evento unico, lui che ha sempre portato in palmo di mano la mamma del loro figlio. Una giornata speciale che coincideva con la festa del papà che Ambra come rendeva immortale con mille foto che poi postava nei social. Come quelle scattate in questo periodo quando con il figlio a casa cercava di passare momenti indimenticabili inventandosi mille giochi.
Già perchè Ambra era una mamma speciale. Solo a febbraio aveva preparato una mega torta fatta di un enorme panino  con la Nutella per il terzo compleanno del suo ometto. "Era una ragazza solare - ricordano in lacrime i colleghi della della Sme di via Pratiguori a Portogruaro - era pazza d'amore per il figlio e per Matteo". Sconcerto anche a San Michele al Tagliamento dove Ambra ha abitato fino a pochi anni fa con i genitori. Moltissimi i messaggi di cordoglio giunti al padre, Mauro, da sempre titolare della macelleria a due passi dal municipio di San Michele.  © RIPRODUZIONE RISERVATA