Mozzicone di sigaretta: incendio in un appartamento al settimo piano

Mozzicone di sigaretta: incendio  in un appartamento al settimo piano
MESTRE - È stato forse un mozzicone di sigaretta ad innescare l'incendio divampato ieri sera in un appartamento al settimo piano di un palazzo nel centro di Mestre, in Corso del Popolo, in cui è rimasto ustionato un anziano settantenne - e non la moglie di questi, come appreso in un primo tempo. È stata la moglie dell'uomo a dare l'allarme, quando le fiamme sono divampate nella camera da letto della casa. La donna non ha riportato conseguenze. I vigili del fuoco sono intervenuti con tre automezzi e dieci operatori ed hanno soccorso il settantenne, spegnendo poi le fiamme. Il fumo ha provocato danni in tutto l'appartamento. Le operazioni di soccorso sono terminate dopo circa un'ora e mezza.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 28 Dicembre 2017, 09:20






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Mozzicone di sigaretta: incendio in un appartamento al settimo piano
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-12-28 10:16:07
Fumare in camera da letto...chissa' quanti ci hanno rimesso la vita....