Lunedì 9 Settembre 2019, 21:06

Investe e trascina un cane per 6 km: «Non me ne sono accorta»

PER APPROFONDIRE: cane, concordia sagittaria, investe
Vigili del Fuoco durante un intervento

di Cristina Antonutti

SESTO AL REGHENA
Quasi sei chilometri con la carcassa di un cane incastrata tra la targa e il vano motore dell’auto. Senza rendersene conto. È successo ieri mattina a una giovane automobilista di Concordia Sagittaria che, per liberare l’animale, morto sul colpo in seguito all’investimento, una volta arrivata al lavoro ha dovuto chiedere aiuto ai vigili del fuoco di San Vito al Tagliamento.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Investe e trascina un cane per 6 km: «Non me ne sono accorta»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 17 commenti presenti
2019-09-10 15:42:04
L'unico commento sensato?? Quello di chi si stupisce che una NON notizia come questa finisca in un sito di informazione. E poi si è sempre tutti bravi, attenti, impeccabili...fino a quando le cose capitano...perché cari miei cose come queste possono capitare. Se fosse stato un bambino immagino che ci sarebbe stata una sfilata di fenomeni a criticare i genitori disattenti; in questo caso è un cane e quindi sarebbe colpa dell'automobilista che, oltre a subire danni all'auto a causa della mancata sorveglianza da parte del padrone del cane, si dovrebbe pure cospargere il capo di cenere. Ma per piacere...Bene ha fatto a chiamare i vigili del fuoco, ma non per togliere la carcassa del cane (cosa ci vuole a farlo), ma perché questo venga identificato (se provvisto di microchip) in modo tale che venga risarcita dei danni subiti.
2019-09-10 18:13:00
Guardi che la notizia non e' che abbia investito un cane, ma che non se ne sia neppure accorta pur trascinandoselo per parecchi chilometri
2019-09-10 22:20:47
Guardi, non tutti i cani sono grandi come cinghiali o cervi adulti. Se ad essere stato investito è un cane di piccola taglia, a parte il rumore derivante dal l'urto iniziale, che nulla vieta possa essere interpretato come qualcos'altro, mi saprebbe spiegare quale altro effetto avrebbe sul procedere di un'auto un cagnolino infilato in una presa d'aria sul paraurti? Se fosse stato di grandi dimensioni avrebbe sicuramente provocato danni tali da impedire all'auto di proseguire la marcia, avrebbe ad esempio danneggiato o comunque completamente reso inefficiente il radiatore. Ma chiaramente non è questo il caso. E quindi non è comprensibile come mai una fesseria del genere (con tutto il rispetto per il povero cane) venga fatta diventare una notizia di cronaca.
2019-09-10 14:52:10
e ...se prendeva sotto un bambino, con la solita storia che non l'ha sentito, se lo faceva togliere dal motore dai pompieri e chiedeva ai genitori di lavargli la macchina? l'ho già sentita una storia simile anni fa a campalto, ma era un camion quella volta.
2019-09-10 13:46:32
Con tutto rispetto del cane ma gentilmente è una notizia da mettere tra le più importanti? Ci sono 1000 cani e gatti che muoiono.