Airbag scoppiano nell'auto quasi ferma in parcheggio: panico e lesioni al viso

PER APPROFONDIRE: airbag, parcheggio, scoppio, toyota aigo
Un supemercato di Brondolo
CHIOGGIA - Gli airbag della sua Toyota Aygo quasi ferma nel parcheggio di un supermercato di Brondolo di Chioggia scoppiano all'improvviso: panico (e qualche lesione al volto) per V.C., 73enne pensionata chioggiotta. E' accaduto nei giorni scorsi. Gli airbag della sua auto, acquistata nel 2014, sono improvvisamente esplosi, colpendo la donna ed emettendo un intenso fumo bianco. La vicenda poteva avere conseguenze più gravi, considerando che V.C. è una nonna che utilizza quelle vettura quasi esclusivamente per andare a prendere i nipoti a scuola e con loro dentro il rischio sarebbe stato enorme. E' l'associazione dei consumatori Adico a rendere noto il caso.

«L’avvenimento, che ci ha lasciati basiti, – commenta Carlo Garofolini, presidente dell’Adico -. Secondo il racconto della nostra socia, l’auto era appena entrata nel parcheggio e si stava muovendo a pochi chilometri orari, per cercare una sosta. Nulla, insomma, giustifica lo scoppio degli airbag». La vettura è stata prima trasportata a un concessionario autorizzato di Borgo San Giovanni, che non è potuto intervenire essendo l’auto fuori garanzia (seppur la macchina dal momento dell’acquisto ha percorso solo 8 mila chilometri). Poi è stata collocata in una carrozzeria e solo ora è tornata fra le braccia della casa madre. «Chiederemo la riparazione gratuita del mezzo e un adeguato risarcimento – continua Garofolini – Intanto invitiamo la Toyota ad analizzare attentamente questo episodio».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 30 Aprile 2019, 20:58






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Airbag scoppiano nell'auto quasi ferma in parcheggio: panico e lesioni al viso
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-05-01 17:48:12
Se tutti hanno la cintura ed i bambini il seggiolino messo in modo corretto il rischio non sarebbe stato "enorme", ma esattamente uguale a prima, cioe' praticamente nullo (come e' stato). Spavento e cause sono un discorso a parte.
2019-05-01 13:29:50
Se si sono attivati tanto"ferma" non era..Siamo attenti che un urto a trenta Km a l'ora (quasi fermi) senza frenare corrisponde alla caduta da un terzo piano!
2019-05-01 11:18:21
quasi ferma vuole dire in movimento, difficile fare capire il concetto di cintura, anche alle persone che conosco io, per dire. è andata anche bene che non ci sia stato un danno alla colonna vertebrale, se arrivi prima del tempo sul cuscino c'è anche il caso finisca peggio.
2019-05-01 08:18:35
E quale sarebbe il concessionario a Borgo San Giovanni a Chioggia? Non ci sono concessionari Toyota!