Allarme squalo nel Golfo: via tutti
dal mare, alzata la bandiera rossa

Venerdì 12 Agosto 2016 di E.B.
14
TRIESTE - Bagni vietati ai Topolini di Barcola a causa dell'avvistamento di uno squalo in mare. E' così scattata oggi, venerdì 12 agosto, la procedura d'emergenza. Sarebbe stato un bagnante ad avvistare la pinna dello squalo. In via precauzionale è dunque stata issata la bandiera rossa  lungo tutto il lungomare.
I bagnini sono stati impegnati a far rispettare il divieto di balneazione. L'avvistamento è avvenuto all'altezza del terzo topolino ma anche altri bagnanti avrebbero confermato la presenza della pinna. La Guardia Costiera, allertata, sta monitorando le acque in cerca dell'animale. 
L'Area Marina di Miramare segnala intanto su facebook che nella consueta campagna di monitoraggio in mare, numerosi e interessanti sono stati gli avvistamenti: berte minori, beccapesci, gabbiani corallini, marangoni dal ciuffo e inoltre due gruppi di delfini e una grande tartaruga al largo di miramare.
Lo squalo sarebbe lungo all'incirca un metro e mezzo. Ultimo aggiornamento: 17:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA