Sangue e vetri rotti: ubriaco picchia e insulta la barista e la sua amica

PER APPROFONDIRE: aggressioni, barista, trieste, ubriaco
Sangue e vetri rotti: ubriaco picchia e insulta la barista e la sua amica

di E.B.

TRIESTE - Sangue ovunque e vetri in frantumi. È la scena agghiacciante che la Polizia di Stato si è trovata davanti agli occhi quando è entrata in un bar in via San Marco, nel rione di San Giacomo, nel pomeriggio di sabato scorso.

Due donne, la barista e una sua amica che ha cercato di difenderla, sono state insultate e poi picchiate con pugni e schiaffi da un cliente, ubriaco che aveva fatto delle avances alla prima. L’uomo, un cittadino albanese, aveva iniziato ad importunare la donna durante la consumazione delle bevande. Proprio perché la stessa rifiutava le sue “attenzioni”, l’uomo ha iniziato ad insultarla per poi aggredirla. A quel punto è intervenuta l’amica, anch’essa insultata e picchiata.

Con l’aiuto  di un avventore, l’aggressore è stato fatto uscire a fatica dal locale e la banconiera si è rinchiusa all’interno e ha chiamato il 112. L’uomo però ha infranto la porta a vetri del bar riuscendo ad entrare e si è ferito all’avanbraccio destro. In quel momento è arrivata la Polizia che ha trovato macchie di sangue a terra e sul mobilio del locale. Dapprima collaborativo e in attesa dei sanitari del 118, l’uomo si è nuovamente scagliato contro le due donne e gli agenti, offendendoli e oltraggiandoli. L’amica della donna e l’aggressore, denunciato,  sono stati portati all’ospedale di Cattinara.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 27 Maggio 2019, 09:12






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sangue e vetri rotti: ubriaco picchia e insulta la barista e la sua amica
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2019-05-27 19:10:23
... sono quelli di cui secondo il Papa non bisogna avere paura, altrimenti si e' moralmente degradati.
2019-05-28 08:09:28
infatti questo di "gradi" (alcolici) invece è ricco.
2019-05-27 12:54:10
... ero straniero e mi avete accolto.. non lamentatevi. potrei fare di questa baracca un bivacco di " ospiti " ma non lo farò.. oggi, mi sento buono e .. diversamente sobrio.. domani si vedrà
2019-05-27 12:14:45
L'unica soluzione è rispondere alla violenza dei delinquenti con la violenza dello stato di diritto. Altre antifone, non le sentono. Tolleranza zero, non ne possiamo più.
2019-05-27 11:51:43
Non ho capito, di dov'e' il tipo?