Poliziotti uccisi a Trieste, procura chiederà perizia psichiatrica per il killer

Alejandro Augusto Stephan Meran
Alejandro Augusto Stephan Meran sarà sottoposto a perizia psichiatrica. A chiederla, la procura di Trieste. L'obiettivo dei magistrati è valutare la capacità di intendere e volere di Alejandro Augusto Stephan Meran che venerdì scorso ha imbracciato due pistole e ha ucciso in questura gli agenti Matteo Demenego e Pierluigi Rotta di 31 e 34 anni.

LEGGI ANCHE Poliziotti uccisi a Trieste, l'addio della fidanzata di Demenego: «Dovevamo sposarci»

La consulenza sarà affidata ai massimi esperti della materia e servirà a determinare se nel momento della sparatoria il 29enne avesse piena facoltà di sé oppure si possa parlare di infermità, ossia di vizio parziale o totale di mente, un aspetto che ha rilievo ai fini processuali tanto da poter rendere non imputabile chi ha commesso il reato. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 7 Ottobre 2019, 19:26






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Poliziotti uccisi a Trieste, procura chiederà perizia psichiatrica per il killer
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-10-08 09:20:44
qui la "questione" pero'non è tanto se l'"assassino" sia "malato", "drogato", "fanatico religioso" o meno devono tenere conto della "pericolosita'" mica se al momento era o non era "capace di intendere e volere" [altrimenti gli danno 13 max 20 anni come al Kabobo]