Passa col rosso e svolta a destra ignorando il divieto: multato

Lunedì 19 Ottobre 2020 di E.B.
2

TRIESTE - E' stato sanzionato per violazione al codice della strada un veneto 26enne. Una Volante lo ha notato imboccare da largo Riborgo corso Italia nonostante non fosse scattata la luce verde del semaforo e la svolta a destra fosse vietata da segnaletica verticale. L’autovettura che guidava è stata fermata in via Imbriani e gli è stata contestata la violazione amministrativa. Inoltre, la  Polizia di Stato ha sanzionato un barese per aver urinato sul suolo pubblico. E’ stato sorpreso in via Tor Bandena fra alcune vetture di servizio della Questura. E’ stato sanzionato anche perché in palese stato di alterazione alcolica e perché sprovvisto del dispositivo di protezione individuale e gli è stato notificato un Daspo urbano della durata di 48 ore. Infine, la Polizia è intervenuta all’altezza dei portici in piazza Goldoni. Un triestino di 50 anni, già noto alle forze dell’ordine e in palese stato di alterazione alcolica, aveva da poco litigato con una donna, che è stata trovata a terra e che è stata soccorsa dai sanitari del 118 a causa dell’abuso di sostanze alcoliche. L’uomo è stato sanzionato per ubriachezza e gli è stato notificato un Daspo urbano della durata di 48 ore.

 

 

Ultimo aggiornamento: 15:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA