Infastidito dalle voci dei vicini di casa: li bagna con la pompa, poi spunta un forcone

PER APPROFONDIRE: aggressione, forcone, lite, trieste, vicini
Infastidito dalle voci dei vicini di casa: li bagna con la pompa, poi spunta un forcone

di E.B.

TRIESTE- La Polizia di Stato ha denunciato per lesioni un triestino di 48 anni. Infastidito dal vocio del vicino e dei suoi ospiti, nel cortile di una casa in via dei Gaggioli, ha dapprima bagnato con una pompa le loro autovetture e poi anche le persone. Invitato a desistere ha continuato e il vicino ha cercato di scavalcare la recinzione di confine delle due proprietà per prendere la pompa ma si è visto puntare verso il basso un forcone. Ne è scaturita una colluttazione e il triestino ha colpito il vicino con l’arnese agricolo procurandogli graffi e abrasioni all’addome, al torace, al volto e alle mani. I presenti hanno quindi tranquillizzato i due. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 27 Maggio 2019, 11:15






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Infastidito dalle voci dei vicini di casa: li bagna con la pompa, poi spunta un forcone
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-05-27 20:05:05
quando remo ha scavalcato il solco mi risulta che romolo lo ha fatto secco. e poi lo hanno fatto addirittura re. e da quel fatto è nata la ius romana: la proprietà è sacra ed inviolabile.
2019-05-27 14:47:13
Ogni regolamento di Polizia Urbana dovrebbe contempalre gli orari di rispetto.
2019-05-27 12:58:34
Se il fatto è accaduto dopo le 23, l'energumeno aveva ragione. E l'acqua non hai fatto male a nessuno.
2019-05-27 11:28:02
come in the crazies, la città verrà distrutta all'alba, remake, idea molto insana nella realtà. ma non potevate dialogare? mah.