Escursionista triestino disperso a Cogne: le ultime notizie sulle ricerche di Raphael Rinaldi

Venerdì 27 Maggio 2022
Escursionista triestino disperso a Cogne: le ultime notizie sulle ricerche di Raphael Rinaldi

TRIESTE - Ancora nessuna traccia di Raphael Rinaldi, il cinquantenne triestino disperso da domenica a Cogne. Le ricerche dei soccorritori sono riprese stamane e sono complicate dal fatto che mancano indicazioni precise sull'itinerario seguito dall'escursionista.

Disperso a Cogne: le ricerche

Tra martedì e mercoledì le squadre hanno esplorato via terra e con gli elicotteri di Soccorso alpino valdostano e della Guardia di finanza i sentieri e i principali balzi di roccia di tre vallate della zona di Cogne. Oggi le ricerche si concentrano fuori dai sentieri e nelle aree non ancora battute. Nella giornata di ieri non ha sortito risultati l'impiego del rilevatore elettronico Recco, utile anche a individuare cellulari spenti.

Chi è l'uomo disperso

Fisioterapista sportivo, Rinaldi è residente a Londra ma lavora a Chamonix. Era arrivato a Cogne domenica scorsa per fare un'escursione e incontrare il fratello che lavora al seguito del Giro d'Italia (quel giorno arrivava ai piedi del Gran Paradiso la tappa partita da Rivarolo Canavese). Dopo avergli mandato un messaggio vocale - «Vado a fare un'escursione, ci vediamo dopo» - non ha più dato sue notizie. La sua auto è stata trovata dai carabinieri a Lillaz. Una collega della clinica di Chamonix, dove Raphael Rinaldi lavora, ha segnato martedì che il 50enne non si era presentato. Così sono scattate le ricerche, a cui partecipano anche vigili del fuoco e forestali. 

Ultimo aggiornamento: 28 Maggio, 12:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci