Precipita per 10 metri dando da mangiare ai gatti: trovata morta in strada

PER APPROFONDIRE: caduta, carabinieri, donna, galleria, gatti, morta, trieste
Precipita mentre dà il cibo ai gatti:  61enne trovata morta in strada

di E.B.

TRIESTE - Una donna di 61 anni è stata trovata a terra senza vita da un passante attorno alle 16, al lato dell'ingresso della galleria di San Vito. Non sono note le sue generalità ma stando alle prime ricostruzioni, era sua abitudine dare da mangiare ai gatti della zona: è verosimile che abbia perso l'equilibrio o sia stata colta da un malore e trattandosi di un'area boschiva scoscesa è così precipitata da circa dieci metri di altezza da via Angelo Emo a via Leon Battista Alberti. L'impatto con l'asfalto le è stato fatale: i sanitari del 118 giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sul posto anche i Carabinieri e il medico legale. La vittima sarebbe una cittadina romena da tempo in Italia.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 5 Aprile 2018, 19:29






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Precipita per 10 metri dando da mangiare ai gatti: trovata morta in strada
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2018-04-06 09:06:25
ed ora chi pensa a quei poveri gatti che notoriamente si arrangiano da soli? e si adegueranno a quello che offre la natura, cioè si moltiplicheranno in base a quello che sarà la loro possibilità di sopravvivenza e non a sproposito come quando vengono alimentati senza sforzo.
2018-04-06 12:07:26
I gatti purtroppo per loro si moltiplicano sempre e comunque, se non vengono sterilizzati, anche se vivono in condizioni negative... Ad ogni modo, pare che la poveretta non fosse la "vivandiera" dei mici, ma una passante.
2018-04-06 13:38:56
Davanti alla morte umana lei si preoccupa dei gatti, che per loro natura sanno sempre cavarsela da soli.
2018-04-06 19:10:23
Caro Binariciuto, credo che la frase di Copppertone fosse ironica. Detto questo, che i gatti sappiano cavarsela sempre da soli è una leggenda metropolitana. Basta vedere le malattie che decimano le colonie che non sono seguite dai volontari... le assicuro che è uno spettacolo davvero pietoso.
2018-04-07 14:04:08
Sarà che da bambino giocavo spesso con i gatti di strada, e credo di aver preso proprio da loro il gusto di non aver padroni.