D'Agostino vince il ricorso al Tar: torna a ricoprire la presidenza

Martedì 30 Giugno 2020 di E.B.
TRIESTE - Zeno D'Agostino dovrà essere reintegrato nell'incarico di presidente dell'Autorità portuale del Mare Adriatico orientale. L'ha deciso il Tar del Lazio, accogliendo con sentenza un ricorso proposto dallo stesso manager; accoglimento con sentenza anche di un ulteriore ricorso proposto dall'AdSP con il sostegno di Assoporti. La vicenda parte con la nomina di D'Agostino quale Presidente dell'AdSP di Trieste con provvedimento del Ministro delle Infrastrutture del novembre 2016. Dall'anno precedente era anche Presidente del CdA di Trieste Terminal Passeggeri (TTP); cosa questa che portò alla sua destituzione da parte di Anac per "inconferibilità" rispetto ai due incarichi.  © RIPRODUZIONE RISERVATA