Positivi nella casa carceraria: al via centinaia verifiche con i tamponi

Giovedì 26 Novembre 2020 di Marco Corazza
Positivi in carcere a Trieste

Due guardie carcerarie della Casa Circondariale di Trieste e un infermiere sono risultati positivi al Covid-19. Si tratta di casi sintomatici che si trovano in isolamento domiciliare.ASUGI sta valutando la situazione e ha immediatamente avviato lo screening su tutti i detenuti, il personale e i collaboratori che operano all’interno del carcere, utilizzando i tamponi rapidi per le persone più a rischio.Entro questa sera è previsto di sottoporre a tampone circa 250-300 persone. Verranno comunicati ulteriori aggiornamenti alla conclusione dello screening.

Gli esiti

Sono stati testati 150 su 186 detenuti del Carcere di Trieste. Sono risultati positivi 16 detenuti che lavorano in cucina e due agenti. Gli screening continueranno tutta la giornata e gli esiti finali saranno disponibili il 27 novembre

Ultimo aggiornamento: 17:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA