La caduta, l’agonia, la morte
Oggi l'ultimo saluto a Davide

Davide Dalla Valle e il luogo dove si è sentito male
PONZANO - (ef) Verrà celebrato oggi alle 16 nella chiesa di Paderno l'ultimo saluto a Davide Dalla Valle, il 16enne che martedì è scivolato nel Piave a Nervesa e venerdì è stato dichiarato clinicamente morto dopo quattro giorni di agonia. E a neppure quarantott'ore dalla notizia il cordoglio della comunità è unanime. A iniziare dal sindaco. «Sono davvero scossa da questa tragedia -spiega Monia Bianchin- alla famiglia di Davide vanno le condoglianze di tutta l'amministrazione». Anche il piccolo quartiere residenziale di via Gobbato, dove venticinque anni fa i Dalla Valle si sono trasferiti da Treviso, sembra avvolto in un silenzio cupo. I genitori chiedono di non indulgere sulla vita di quel ragazzo bravo a scuola, socievole, che per anni aveva militato nel Ponzano basket come il fratello maggiore Marco.

Avrebbe iniziato tra poco meno di un mese la terza al liceo scientifico Leonardo da Vinci, stava vivendo un'estate spensierata in compagnia di Giulia, amica speciale. E proprio con lei, la sorellina e il padre di queste era arrivato alla spiaggia delle Campagnole. Fatale quel tratto di Piave dove l'acqua arriva a malapena alla caviglia ma la corrente è rapida. Quel tratto che ora il padre vorrebbe vietare alla balneazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 16 Agosto 2016, 07:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La caduta, l’agonia, la morte
Oggi l'ultimo saluto a Davide
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2016-08-17 22:17:31
"quel tratto di Piave dove l'acqua arriva a malapena alla caviglia ma la corrente è rapida." Alla caviglia... vuol dire al massimo 10 centimetri d'acqua...
2016-08-16 14:30:09
Immancabile la foto...