Banca della Marca, sì dei 1000 soci ad Iccrea: solo un voto contrario

PER APPROFONDIRE: assemblea, banca marca
Banca della Marca, assemblea dei soci a Conegliano
CONEGLIANO - L’assemblea dei soci di Banca della Marca si è riunita oggi alla Zoppas Arena di Conegliano in forma straordinaria per deliberare la modifica dello statuto della BCC, al fine di completare il percorso di adesione al Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea. Oltre mille soci rappresentati dei quali circa 600 fisicamente presenti, tutti favorevoli (tranne uno) alle proposte all’ordine del giorno.

Banca della Marca si è presentata in ottima salute e con dati in crescita; da inizio anno la raccolta ha superato i 3 miliardi di euro con un +5% da inizio anno, gli investimenti finanziari della clientela (raccolta indiretta) supera i 900 milioni di euro con un +6%. Anche gli impieghi vivi sono ritornati a quasi 1,6 miliardi di euro. Banca della Marca entra quindi nel Gruppo con ratios di tutto rispetto, che consentono di operare con il maggior livello di autonomia previsto dal Patto di Coesione. I

IL GRUPPO ICCREA. Potrà contare sull’adesione di 142 BCC, che operano su 1738 comuni con una rete di 2647 filiali. Sarà fondato su una solida base sociale di 750.000 soci con più di quattro milioni di clienti con uno patrimonio netto di 11,5 miliardi di euro, un attivo di 148 miliardi, impieghi lordi per 93,3 miliardi e una raccolta diretta per 102,4 miliardi. Con questi numeri e per il numero di BCC coinvolte, il Gruppo bancario Cooperativo Iccrea si avvia a diventare a tutti gli effetti la prima banca locale del Paese.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 16 Dicembre 2018, 17:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Banca della Marca, sì dei 1000 soci ad Iccrea: solo un voto contrario
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti