Domenica 3 Novembre 2019, 21:12

Muore l'anziana, la badante chiede al figlio un risarcimento di 150mila euro

PER APPROFONDIRE: anziana, badante, lavoro, risarcimento
Muore l'anziana, la badante chiede  al figlio risarcimento di 150mila euro

di Roberto Ortolan

TREVISO - «Avevo un contratto di lavoro regolare per mezza giornata ma in realtà facevo la badante giorno e notte in quella famiglia». Questo il motivo della causa, davanti al giudice del lavoro Massimo Galli, promossa da una 50enne, romena nei confronti di un professionista di Motta, al quale ha chiesto oltre 150mila euro di risarcimento. Una causa che presenta alcune particolarità. È stata avviata dalla badante, assistita dall’avvocato Claudio Rivellini, 3 anni dopo la morte dell’assistita, che l’aveva assunta e che era stata, a tutti gli effetti il suo datore di lavoro. E il conto l’ha presentato al figlio, che fa l’avvocato, ritenendo che fosse lui il vero datore di lavoro. «Era lui - in sintesi la tesi sostenuta - che mi diceva cosa fare, c
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Muore l'anziana, la badante chiede al figlio un risarcimento di 150mila euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 39 commenti presenti
2019-11-05 08:06:04
Lla settimana scorsa alcune badanti,a Spinea,discutevano di ciò in uno dei parchi:"..anch'io sto annotando ore di assistenza notturna. Tanto, non capisce niente:chi può negare che io lavori? e intanto dormo" FATE ATTENZIONE!!!
2019-11-04 23:07:03
Il signore in questione sembra che economicamente non stia male però il problema rimane sul groppone di chi ha pichi soldi. Una retta in una casa di riposo per anziani costa parecchio. La bafante per qualche ora, meno. Ma molti non hanno soldi per metterla in regola.
2019-11-05 11:21:54
Non credere che la casa di riposo costi uno sfracello. Devi tener presente che non paghi più affitto, utenze varie ed il cibo è carico della struttura. Hai assistenza medica continua ed un sacco di benefit. (lavanderia, parrucchiere, spettacoli di ogni genere ecc.)
2019-11-05 12:27:07
Concordo in pieno, per esperienza personale. In particolare se il degente a casa avrebbe bisogno di assistenza continua si spende decisamente meno, se poi l'anziano gode di benefici per reddito pensionistico limitato non c'è confronto. Purtroppo è sempre più difficile trovare posto, e talvolta l'anziano è restio a lasciare la propria casa.
2019-11-05 16:33:16
mi ricordo che si parlava di 2000 2500 euro/mese. non tutti li hanno. Parlo di Venezia