Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Studente incesurato spaccia davanti a scuola: arrestato. In tasca aveva 815 euro

Venerdì 27 Maggio 2022
Spaccio tra studenti
2

PORDENONE - Un ragazzo di 18 anni, studente, incensurato, è stato arrestato questa mattina per l'ipotesi di reato di illecita detenzione di sostanza stupefacente destinata allo spaccio. Il giovane si trovava in via San Quirino, a Pordenone, non lontano dagli istituti scolastici, seduto su una panchina, in compagnia di tre coetanei. Sono stati identificati e sottoposti a controllo da parte di una Volante della Polizia. Al 18/e sono stati trovati oltre 100 grammi di hashish, un coltello da burro con la lama intrisa di sostanza stupefacente; un bilancino digitale di precisione funzionante e 815 euro in banconote di piccolo taglio. La Procura di Pordenone, non ravvisando ulteriori esigenze cautelari, ha disposto l'immediata liberazione del giovane.

 

Ultimo aggiornamento: 19:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci