Lunedì 7 Ottobre 2019, 11:31

Donazione al Cro per non dimenticare la battaglia di Sara morta a 23 anni

PER APPROFONDIRE: aviano, cro, sara butelli
Donazione al Cro per non  dimenticare la battaglia di Sara
AVIANO - Aveva soltanto 23 anni Sara Butelli, figlia di due dipendenti di Civibank, quando lo scorso maggio il male l'ha strappata alla sua famiglia e agli amici. Una storia straziante, che ha commosso i colleghi dell'istituto di credito, tanto da spingerli ad aprire una sottoscrizione di fondi a sostegno dell'Area Giovani del Cro di Aviano che ha assistito la ragazza cividalese che abitava a Rualis. Un'iniziativa voluta dal Circolo dipendenti a cui ha aderito lo stesso Consiglio di amministrazione della banca. Il generoso contributo è stato consegnato nelle mani del dottor Maurizio Mascarin, responsabile del reparto specialistico che conta 12 anni di attività. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Donazione al Cro per non dimenticare la battaglia di Sara morta a 23 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti