Venerdì 8 Marzo 2019, 09:06

Cade in bici tra i rovi, condannato a 6 mesi per guida in stato di ebbrezza

PER APPROFONDIRE: bici, cade, condanna, stato ebbrezza
foto di repertorio
PORDENONE - La guida in stato di ebbrezza può essere contestata anche a chi va in bicicletta. Ne sa qualcosa un 58enne di Pordenone che ieri non solo è stato condannato, ma si è visto confiscare la bicicletta. L'articolo 186 del Codice della Strada, infatti, punisce la guida in stato di ebbrezza sia di veicoli a motore sia di velocipedi, in quanto si tratta comunque di un comportamento pericoloso per sé e per gli altri utenti deboli della strada. V.M. la sera del 19 dicembre del 2016 stava percorrendo viale...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cade in bici tra i rovi, condannato a 6 mesi per guida in stato di ebbrezza
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2019-03-10 10:08:02
...nelle spine come gesu'....ed in piu' multato.....!...pover omo....,la prossima....va a pie.....!
2019-03-09 09:11:11
Di questi tempi non resta che andare a piedi. Senza correre.
2019-03-08 19:09:34
Un pericolo pubblico e si becca solo 6 anni.
2019-03-08 16:20:18
Dunque: Un albanese a Vicenza per essere passato con il rosso in moto e senza patente, e poteva travolgere qualcuno, è stato multato di 5600 euro che non pagherà mai. Un altro caduto da solo senza coivolgere nessuno si è fatto 40 giorni di carcere. Il signore di Pordenone 6 mesi..ma la giustizia non dovrebbe essere uguale per tutti?
2019-03-08 14:15:10
NoN Capisco... Mah... Se La BicicLeTTa E deL FraTeLLo... come PoSSoNo SeQuesTrarLa...