Domovip, premi e bonus ai dipendenti per oltre 700 mila euro

Giovedì 9 Settembre 2021 di Enrico Padovan
Domovip, premi e bonus ai dipendenti per oltre 700 mila euro

AVIANO (PORDENONE) - Nemmeno il Covid ferma le generosità della Domovip, che quest'anno ha attribuito premi e bonus per oltre 700 mila euro. L'iniziativa è ormai una tradizione di successo: anche negli anni scorsi, infatti, l'azienda ha voluto premiare collaboratori e dipendenti, con oltre un milione e mezzo di euro di premi distribuiti nel corso del triennio 2018/20. I bonus sono stati annunciati dal responsabile amministrativo Andrea Bressan nel corso del tradizionale incontro di fine anno commerciale del Gruppo Domovip Europa, che nella giornata di sabato ha visto riuniti dipendenti e collaboratori nell'elegante location di Castel Brando, a Cison di Valmarino (Treviso).


IL PRESIDENTE

Il presidente del Gruppo, Bruno Carraro, ha aperto la riunione descrivendo quanto è stato fatto durante l'ultimo anno per registrare una crescita così importante, pari addirittura al 50%. «È stato un periodo difficile per tutte le aziende: è stato particolarmente necessario investire e diversificare per continuare a crescere. Abbiamo assunto nuovi tecnici, ingegneri e impiegati per ampliare i nostri uffici tecnici e amministrativi e assicurare un servizio sempre più efficiente ai nostri clienti. Abbiamo acquistato nuovi furgoni per far fronte alla domanda crescente dei nostri prodotti e servizi e abbiamo continuato ad investire senza sosta nella formazione del personale». 


IL GRUPPO

ll gruppo Domovip è nato nel 1984 ad Aviano e ha tuttora la propria sede amministrativa nel settecentesco Palazzo Menegozzi-Carraro, riportato agli antichi fasti proprio grazie ad una ristrutturazione voluta dall'azienda e affacciato sulla piazza principale. È una realtà internazionale in forte espansione, specializzata nella ricerca, nella produzione e nella distribuzione di una vasta gamma di prodotti attraverso la vendita diretta. Tra le linee più importanti: la linea sicurezza e domotica (sistemi di antifurto e videosorveglianza), la linea piscine, la linea elettrodomestici, la linea riposo intelligente, la linea salute e benessere (magnetoterapia, indumenti realizzati con tessuti a base di tecnologia F.i.r.) e la linea risparmio energetico (caldaie, fotovoltaici, solari, climatizzatori e impianti ibridi). Quest'anno si è registrato un particolare sviluppo di quest'ultima linea, come ha sottolineato la responsabile marketing dell'azienda Laura Carraro. Domovip, infatti, ha colto al volo l'opportunità del superbonus 110% effettuando importanti investimenti e preparando un'offerta ad hoc per seguire i propri clienti passo dopo passo verso l'ottenimento dell'incentivo. 


SOLIDARIETÀ

L'azienda si è sempre distinta anche per l'attenzione verso molteplici progetti di solidarietà. Tra questi c'è l'adesione al progetto I bambini delle fate, che ha lo scopo di aiutare le famiglie con dei ragazzi affetti da autismo assicurandosi che questi possano diventare il più possibile autonomi e partecipino a iniziative che li rendano parte della società. Nel corso della fase più ardua della pandemia, inoltre, l'azienda ha preso parte al progetto Uniti contro il virus, donando migliaia di mascherine certificate, allora introvabili a causa delle elevatissime richieste a livello globale. Grazie ai ricavati e al contributo del presidente è stato possibile donare una nuova Fiat Panda attrezzata alla Croce Rossa. La serata conclusiva dell'anno commerciale, oltre che un'occasione per annunciare i successi del Gruppo, è stato anche un evento conviviale allietato dallo spettacolo del mago Sirius e dal ventriloquo Samuel Barletti, vincitore della quinta edizione di Italia's got talent.

© RIPRODUZIONE RISERVATA