Sabato 18 Maggio 2019, 08:45

Andreis, lo storico borgo dove nessuno vuole fare il sindaco: arriva il commissario

PER APPROFONDIRE: andreis, paese, pordenone, sindaco
Andreis, lo storico borgo dove nessuno vuole fare il sindaco: arriva il commissario

di Davide Lisetto

Oltre che nella natura delle montagne - i giganti buoni, come li chiamano quassù - quando si arriva ad Andreis ci si immerge subito anche nella storia. Il cartello all'ingresso del paese riporta indietro nel tempo: a quel 996, l'anno in cui per la prima volta il paese viene citato in un documento in cui Ottone III confermava al vescovo di Concordia diversi diritti su alcune città, tra cui Andreis. E in questi giorni si riparla di storia nella piccola borgata pordenonese: i 250 abitanti, per la prima volta, rimarranno...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Andreis, lo storico borgo dove nessuno vuole fare il sindaco: arriva il commissario
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2019-05-19 09:58:08
Commenti ignoranti di chi non sa la storia: come accorpare la Partigiana Andreis con la Barcis fascista?
2019-05-18 14:32:30
Conosco Andreis, un piccolo borgo di poche anime. Bello e fermo nel tempo, non si potrebbe accorpare con Barcis?
2019-05-18 12:12:50
Che ci vuole ad accorpare..ormai lo non-vogliono anche i non-cittadini.
2019-05-18 11:22:38
tra l'altro ho visto che con 250 abitanti hanno perfino 5 chiese. credo sia un record.
2019-05-18 11:07:57
ci vuole così tanto ad inglobarlo in qualche comune vicino. invece di fare tanta poetica nell'articolo bastava dire queste cose.