Ritorsioni e minacce a Zed, la società di eventi, indagato Ferdinando Salzano

Giovedì 12 Dicembre 2019
PADOVA - Ferdinando Salzano, ad della Friends & Partners, la maggiore società italiana nel settore di musica live e che controlla alcuni tra i più grandi artisti italiani, è indagato dalla procura di Padova per il reato di violenza privata. L'inchiesta riguarda le presunte minacce, pressioni e ritorsioni nei confronti di Zed, la società con a capo Diego Zabeo, Valeria Arzenton e Daniele Cristofoli, che a Nordest organizza e promuove spettacoli. Il fascicolo è nelle mani del pm Valeria Spinosa. Gli accertamenti riguardano, tra l'altro, 14 concerti che sarebbero stati cancellati. Eventi che avrebbero dovuto avere per protagonisti Elisa, Gigi D'Alessio, Il Volo, Fiorella Mannoia, Nek, Modà, Ficarra e Picone, Panariello. Zed gestisce, tra l'altro, il Gran Teatro Geox di Padova, il Morato di Brescia e l'Arena di Mantova ma ha convenzioni anche con la Kioena Arena di Padova, la Zoppas di Conegliano, il Palageorge di Montichiari.

Secondo l'accusa, in particolare Salzano avrebbe preteso di utilizzare la Kioene Arena per un concerto di Alessandra Amoroso (il caso risale alla fine del 2018) intestandosi la fiscalità dell'evento e obbligando gli imprenditori locali ad accettare le sue condizioni con la minaccia di non pagare i debiti pregressi. Nel fascicolo, in particolare, si farebbe riferimento a un saldo di 313 mila euro: facendo ventilare l'ipotesi di non restituire la cifra Salzano sarebbe riuscito a imporre data e condizioni per il live. A far scattare la minaccia, la decisione di Zed di inserire tra i suoi sistemi di vendita di biglietti anche il circuito Ticketmaster. Per accertare i fatti il pm ha incaricato la squadra mobile di equestrare i nastri delle interviste registrate da 'Striscia la notizia' e mai andate in onda per mancanza di autorizzazione degli ntervistati. Testimonianze tra cantanti e imprenditori del mondo dello spettacolo che traccerebbero la figura di Salzano e il 'sistemà, ritenuto di sudditanza commerciale, dei concerti in Italia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA