Si annuncia un'annata d'oro per la vendemmia nei Colli Euganei Doc

Mercoledì 5 Agosto 2020
Vendemmia
VENEZIA - Quella del 2020 si preannuncia un'annata ottima per la vendemmia dei colli Euganei Doc. Fra circa tre settimane, verosimilmente verso il 25 agosto, si aprirà la stagione della vendemmia. Non vi sarà alcun anticipo, come invece era stato prospettato qualche tempo fa dagli addetti ai lavori. Questo perché tra metà giugno e il 20 luglio le temperature medie non sono state particolarmente alte.

Di conseguenza i grappoli, di tutte le varietà (compresa la Doc dei Colli Euganei, che conta 464 aziende associate), stanno maturando in maniera regolare, di qualità che si prefigura elevata, con punte di eccellenza. Merito, appunto, di un clima che è stato ideale per un ottimo sviluppo organolettico dell'uva. Per quanto riguarda le vendite del comparto vitivinicolo, dopo la riapertura del canale Horeca (Hotellerie-Restaurant-Café) avvenuta lo scorso 18 maggio, Cia Padova precisa che «gradualmente il settore si sta rialzando. L'obiettivo è raggiungere il pareggio di bilancio alla fine del 2020. »La quarantena ha insegnato al mondo agricolo che non si può essere monodirezionali, ma occorre attivare più canali di vendita. Ad esempio, l'e-commerce, grazie al quale si ha l'opportunità di raggiungere clienti residenti tanto in Italia che all'estero«. »Mi sento di rivolgere un appello alle nostre famiglie« rileva il presidente di Cia Padova, Roberto Betto che rivolge l'invito ad acquistare vini del territorio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA