Bmw, Audi e Jeep online, si fa dare 300mila euro da 14 clienti e poi sparisce

Giovedì 22 Novembre 2018
27
PADOVA - Truffa record nell'Alta Padovana: un 42enne residente a Santa Giustina in Colle è stato denunciato per aver raggirato 14 persone che - attraverso il sito autoscout24.it - avevano tentato l'acquisto di un'auto. L'uomo, finito nel mirino dei carabinieri, aveva postato in rete automobili di lusso a prezzi concorrenziali: Bmw, Audi e Jeep usate sembravano infatti delle vere e proprie occasioni imperdibili.

Per entrarne in possesso a chi lo contattava il 42enne diceva che era pronto alla consegna, ma prima aspettava il bonifico della cifra completa, non erano ammessi acconti. Ma dopo aver incassato il denaro spariva.

Risultano gli siano stati versati circa  300mila euro in poco tempo. Dopo decine di denunce partite da varie parti d'Italia, ora per lui gli affari sono finiti.
Ultimo aggiornamento: 18:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA